IO SONO



Riscrittura partendo dalla lettura della poesia di W. Szymborska IO SONO, svolta dai ragazzi della II A, durante un'ora di laboratorio di scrittura.
Un sentito grazie a Loretta De Martin per la proposta di questa attività.


Avrebbe dovuto essere un semplice esercizio di trascrizione di una poesia, svolto in poco meno di un'ora. Poi, girando tra i banchi, ho letto quello che nasceva dalle penne di questi "scrittori in erba", che tanto spesso mi fanno arrabbiare. E mi si è allargato il cuore. Abbiamo deciso di raccogliere questi loro frammenti di sé nel blog e condividerli. La poesia è così potente che riesce a scoprire angoli nascosti pieni di vita e speranza di animi preadolescenti, in cammino sul sentiero della vita, combattenti contro la velocità, la confusione e il disorientamento che li circonda. Grazie piccoli grandi poeti.



PAOLO KAROL
Io sono e sarò tutto ciò di cui ha bisogno la mia famiglia;
io sono il mare che bagna la sabbia;
io sono le onde che cambiano la vita.
Io sono K
uno straniero in una classe di amici nuovi.
Io sono il piccolo bambino che sperava mia mamma;
l'abbraccio di tutto.
Io sono un non ballerino,
che ama stupire la sua famiglia!
Io sono il cuore e l'amore....
l'amore che ho per la mia famiglia 
Io sono affetto!
Che tutti devono poter scoprire!
Io sono l'unione di cuori soli. 
Io sono allegria...
l'allegria di una madre;
Io sono una granita con panna,
profumo di limone, calore di latte,
ruvidità di fico. 
IO SONO KAROL 
piccolo bambino del sogno di una madre!.

MARTINA
Io sono un pianoforte,
note che mi accompagnano nei momenti più difficili. 
Io sono la lettera m,
musica, meraviglia.
Io sono l’incontro a San Vito con Lorenzo Baglioni.
Io sono pattinatrice,
pattini che non si dividono mai.
Io sono l’abbraccio di Alice
un’amicizia magica.
Io sono il sole che brucia nei miei occhi,
luce brillante.
Io sono la felicità in persona.
Io sono mio nonno,
le squisite spremute che bevevamo insieme.
Io, Martina,
una persona semplice ma piena di emozioni.

ALICE
Io sono il nodo della vita,
l'intreccio di speranze.
Io sono la lettera A,
l'arcobaleno della gioia.
Io sono l'abbraccio tra me e Martina
una montagna di infinita amicizia.
Io sono un pianoforte,
infinite combinazioni tra canzoni e pensieri.
Io sono un bacio al cioccolato,
il vento di paura.
Io sono le risate della mia famiglia.
Io sono i ricordi felici.
Io sono l'alba di un nuovo giorno.
Io sono il sole nella neve.
Io sono Alice,
un'infinità di emozioni.



ELENA
Io sono la mia giacca,
mi avvolgo in un caloroso abbraccio.
Io sono la lettera E
euforica, energica, estroversa.
Io sono l’incontro con Diana,
la mia sorellona, la mia supereroina.
Io sono una melodia
piena di suoni magnifici.
Io sono i miei occhi,
girovago curiosa in cerca di nuove scoperte.
Io sono le storie e le risate
del mio nonnino.
Io sono un cucciolo,
richiedo tante coccole.
Io sono un’alba di camelie
e un tramonto al pomodoro.
Io sono il profumo della mamma
e le sue morbide braccia che mi circondano.
Io, Elena
un miscuglio di silenzi e di bufere.


FABIANO
Io sono un vento incontrollabile
di mille pensieri e parole.
Io sono un libro aperto,
ogni persona può entrarci.
Io sono la felicità,
gioia di vivere e speranza.
Io sono l'incontro più importante con il mio cuore
e la mia anima.
Io sono la mia felicità di stare all'aria aperta.
Io sono il mio cuore, lo inseguo senza fermarmi.
Io sono fogli bianchi
su cui ci si deve scrivere.
Io sono l'albore della mia vita.
Io sono la musica classica mischiata alla pop.
Io sono Fabiano
vento tra i capelli.

CECILIA
Io sono le scarpette di danza ,che
mi sostengono per aiutarmi.
Io sono la C,
curiosità, combattente.
Io sono l'incontro con Rebecca,
odio, felicità, amicizia.
Io sono la danza, che mi lascia esprimere
i miei pensieri e sentimenti.
Io sono le gambe che mi sostengono e 
non mi lasciano cadere.
Io sono la vita che è un dono,
che non va sprecato.
Io sono la paura che 
alcune volte è malefica.
Io sono la natura, gli animali,
la montagna e il bosco.
Io sono il ricordo del pane
al pomodoro dei miei nonni.
Io sono Cecilia,
forte e sensibile.


BEATRICE
Io sono il nastro
che insieme ai pensieri, volteggia nel candido cielo primaverile.
Io sono la lettera B,
il ballo e la bontà.
Io sono l’incontro di amicizia e di unione con Alessia.
Io sono la ginnastica ritmica
con le difficoltà in ogni momento.
Io sono i miei piedi, distrutti e bollati,
ma pronti a continuare con un futuro davanti.
Io sono le mezzepunte,
rotte, ma ancora capaci di girare.
Io sono le risate e gli scherzi con Alessia.
Io sono gli urli dagli spalti,
prima dei 150 secondi.
Io sono la cioccolata amara,
ma con lo zucchero.
Io sono Beatrice,
un arcobaleno infinito di emozioni.


GIULIA
Io sono un violino di emozioni e pensieri
che non smetterà mai di suonare.
Io sono la lettera G
generosità, gentilezza, gioia.
Io sono l'incontro più bello e
inaspettato con il mio Supli.
Io sono dei piedi che vogliono
viaggiare nel mondo.
Io sono i ricordi più
importanti della mia vita.
Io sono un disegno che
dev'essere colorato.
Io sono la notte
che nasconde le paure.
Io sono l'amore
della mia grande famiglia.
Io sono il richiamo della natura
boschi, animali, sorprese.
Io, Giulia un'amica
unica e inseparabile.


TOMMASO
Io sono una porta,
che accoglie gli amici.
Io sono la T di teatro,
mondo irraggiungibile a chi non sa immaginare.
Io sono la mia zia,
compagna di avventure.
io sono una…
penna e una palla da basket.
Io sono il polso,
nucleo di movimento.
Io sono tre valori essenziali:
lealtà, verità, amicizia.
Io sono la storia di Giuseppe,
il nonno volato in cielo prima di conoscermi.
Io sono l’aroma del caffè che 
mi scivola nel naso la mattina.
Io sono il rimbalzo del pallone che col suo “PAM”
stampa emozioni sul parquet.
Io sono Tommaso,
esplosione di pensieri.


ANDREA
Io sono la racchetta da tennis,
che mi aiuta nei momenti più difficili
io sono la lettera A,
attento, audace
io sono la coppa Italia,
serio, difficile ma divertente
io sono il tennis,
lunghissimo tempo insieme
io sono la mano,
che muove la racchetta
io sono la libertà,
che percorre i boschi rispettando con amore la natura
io sono il mondo,
un'infinita bellezza di paesaggi
io sono la musica,
piena di parole
io sono Andrea,
il pasticcione

ALESSIO
Io sono la bicicletta
andare in giro e guardarmi intorno
Io sono la lettera a
amicizia chiacchierate lunghe e scherzi
Io sono l'incontro con la natura
per ammirare la bellezza naturale del mondo
Io sono il nuoto
andare veloce e rilassarsi con gli amici
Io sono i miei capelli
pettinati con cura alla mattina
io sono l'amore per gli animali e anche per il cagnolino
che presto mi arriverà
Io sono il guardare le foto di quando ero piccolo
Io sono la mia meraviglia
quando mi arriverà il cagnolino
Io sono il mio caro Giotto, il mio orso di peluche
Io sono Alessio
un ragazzo solare.


LEONARDO
Io sono una matita
che disegna la mia vita.
Io sono la lettera L
lago di tranquillità e di pensieri.
Io sono l’incontro con Tommy
mente pazza e intelligente.
Io sono il calcio
novanta minuti di puro spettacolo.
Io sono il cuore
prigione dei miei pensieri.
Io sono la speranza
dei miei nonni.
Io sono le lacrime
delle mie zie vedove.
Io sono la meraviglia 
dei miei genitori.
Io sono il profumo di barba
e la nota che non smette mai di suonare.
Io sono Leonardo,
per tutti Leo.


FRANCESCO
Io sono un calorifero che riscalda tutti
io sono la lettera F di felicità
io sono ľincontro con i miei amici
io sono uno sport di squadra
io sono un cuore che aiuta
io sono ascoltato
io sono un po' triste
io sono un sacco di oggetti che rendono felici
io sono felice se mi aiutano
io sono Francesco
sono calmo come un bradipo e mi arrabbio come il diavolo


ANGELICA
Io sono la radio del nonno
che non si spegnerà mai.
Io sono la A 
fatta di domande e pensieri.
Io sono l'incontro con persone significative.
Io sono un vulcano vivente.
Io sono mani
che toccano tutto.
Io sono la famiglia
insieme di persone uniche.
Io sono i ricordi passati con i nonni.
Io sono l'alba
che spunta all'orizzonte.
Io sono l'aroma del Chicco
tanti odori mischiati.
Io sono Angelica
un vulcano pronto ad esplodere


NICHOLAS
Io sono un motorino
un po' lento
io sono la lettera N
niente che mi puó fermare nella mia vita
io sono l' incontro
dei miei genitori alla nascita
io sono nuoto
uno sport divertente
io sono gli occhi
che vedono e piangono
io sono la verità
la vera amicizia
io sono commosso dalle
mie micie
io sono meravigliato
dai Pokémon
io sono il suono del
riale che mi ricorda casa
Io sono Nicholas
nuotatore nel mare della vita

Commenti

  1. Partner specializations reflect the depth of a partner organization’s expertise. They embody required exams and really helpful trainings for workers in various roles. Explore the power of the Cisco Learning Network's vibrant group to jump-start your certifications Ugly Christmas Sweater Dresses and lifelong learning goals. # Permanently disabled menu component, solely required attribute is 'sort'. This characteristic permits one reduce back} repetitive definitions in display_data sections. One might use the builtin render() perform in display_data sections to gauge a template.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari